domenica 8 agosto 2010

fighter

So I wanna say thank you

'Cause it makes me that much stronger
Makes me work a little bit harder
Makes me that much wiser
So thanks for making me a fighter
Made me learn a little bit faster
Made my skin a little bit thicker
It makes me that much smarter
So thanks for making me a fighter


immobile sul burrone,
l'acqua le correva veloce intorno.
ma lei sulla sua roccia ballava con le gocce d'acqua,
sul bordo del baratro,
danzava con la paura,
con i suoi piedi sfiorava il vuoto
riempiva l'aria intorno a se di energia.
le goccie d'acqua giocavano con la luce del sole
creando veri e proprio caleidoscopi di colori.
la forza dei suoi movimenti era paragonabile solo alla sua grazia.
una dea scesa sulla terra.
pronta a sconvolgere il mondo.
ballava con la paura.
e senza preavviso si gettò nel baratro insieme all'acqua.
cadendo nella cascata del mondo.



Nessun commento:

Posta un commento